Impressioni dalla XXXII Rassegna di San Martino

Si è svolta ieri sera la XXXII edizione della Rassegna di Canti Popolari e di Montagna a Pianiga, in occasione dei festeggiamenti della festività del Santo Patrono, San Martino.

Ha aperto la serata la formazione ospite, il Coro “Monti Scarpazi”, diretto dal M° Gian Paolo Barbato che ha eseguito brani dal proprio repertorio tradizionale, più due canti in prima esecuzione: La Madonina di C. Moser e Maggio di M. Maiero.

Si è poi esibita la Schola Cantorum “S. Ambrogio” di Pionca di Vigonza (Pd), diretto dal M.o Giancarlo Righetto che ha sfgggiato una notevole potenza grazie alla numerosa compagine e all’ottima organista M.a Marialaura Righetto e si è prodotta in alcuni brani di un certo impegno, come il Magnificat di Domenico Cimarosa.

Ha concluso la rassegna una bella esibizione del coro “La Genzianella” di Roncade diretto dal M°Ivano Benedetti che ha proposto alcuni classici di Bepi De Marzi (El fogo, La Sisilla) e ha portato alla conoscenza del pubblico canti originali del M.o M. Maniero.

La manifestazione ha visto la partecipazione di un folto pubblico e ha avuto il saluto del Sindaco dott. Massimo Calzavara, che ha lodato l’operato del coro Monti Scarpazi nel mantenimento e nella diffusione del canto popolare, e del parroco don Giuseppe Sinigaglia che ha sottolineato il valore aggregante e religioso del canto.

Al termine della rassegna è stato consegnato un riconoscimento da parte del Coro Monti Scarpazi a Luigi Barbato, corista fin dalla fondazione del coro, nel quale canta come tenore secondo, per la sua fedeltà ed il suo impegno che continua a profondere nella formazione e nei concerti a ben 84 anni!

 

1 commento su “Impressioni dalla XXXII Rassegna di San Martino

  1. Stefano Zorzetto

    E’ stato un piacere cantare con voi, vorrei aggiungere le mie più vive congratulazioni per la grande organizzazione, ospitalità e gentilezza.
    Auguri per le prossime festivitą natalizie.
    Alla prossima
    buon canto,
    Stefano

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.